Viaggi Sardegna Le migliori offerte per le tue vacanze

undefined

Selezione di passeggeri, camere e sconti

Camera 1

Adulti

(da 18 anni)

2

Bambini

(0 - 17 anni)

0

Viaggi In Sardegna più Popolari

Tour con trasferimenti e guide inclusi, Viaggi Combinati con due o più destinazioni, Fly & Drive con voli, hotel e noleggio auto

Sardegna: Tesoro mediterraneo

La Sardegna non è solamente uno dei gioielli più preziosi del Mediterraneo grazie al fatto di albergare le più belle spiagge d'Europa, ma perché in essa convivono armonicamente la magia di un'isola e la modernità di una grande città. La Sardegna gode di un clima eccezionale e sceglierla come destinazione per le proprie vacanze significa dare nel segno e trascorrerle all'insegna del bel tempo, con temperature gradevoli in estate e miti in inverno, su di un'isola baciata dal sole 300 giorni all'anno.

 

La capitale è Cagliari, una città ricca di fascino; dall'alto del Castello di San Michele si gode una vista panoramica mozzafiato su tutta la città sottostante ed è altresì famosa per le delizie della gastronomia sarda, una cucina semplice che utilizza prodotti eccezionali e di grande qualità. Consigliamo vivamente una visita del colorito mercato di San Benedetto, il più grande d'Italia.

 

La zona nord dell'Isola è alquanto differente. La Costa Smeralda è uno degli ultimi paradisi d'Europa; un susseguirsi di spiagge di sabbia bianca e fine bagnate da un placido mare cristallino, ognuna con caratteristiche proprie, adatte a famiglie, agli amanti degli sport nautici, agli irriducibili del windsurf e del kitsurf, che troveranno qui il proprio eden, una delle migliori zone d'Europa per praticare queste attività.

 

E poi Porto Cervo, la capitale indiscussa della Costa Smeralda, la quintessenza del lusso, un delizioso porticciolo pervaso da un'atmosfera magica, dove in estate si concentrano ricchi e famosi, tra feste da mille e una notte, yatch sfarzosi e negozi che espongono le migliori firme internazionali.

 

Non distante ci aspetta Olbia, una delle città più visitate da chi si reca in Sardegna, ubicata nel cuore della Costa Smeralda, provvista di un aeroporto e di alloggi adatti a tutte le tasche.

 

Da non perdere la città di Alghero, che rappresenta un inaspettato salto indietro nel tempo; passeggiare tra le stradine del centro storico di questo enclave catalano, estraneo al lusso ostentato della Costa Smeralda, ci riporta all'epoca medievale. Su questo borgo cinto da mura percosse costantemente dalle onde del mare, aleggia un'atmosfera magica e carismatica, che lo rende una gioia unica nel cuore del Mediterraneo.

Troverai tutte le informazioni relative al tuo viaggio nella nostra

Vedi guida completa
Sardegna: Tesoro mediterraneo

Nuraghe Su Nuraxi a Barumini

Se viaggi in Sardegna, non puoi assolutamente perderti la visita di Su Nuraxi di Barumini, il giacimento archeologico più importante dell'Isola. Non a caso le sue origini tanto antiche, l'eccellente stato di conservazione e la sua singolarità gli hanno valso il riconoscimento da parte dell'UNESCO di Patrimonio dell'Umanità.

 

Qui si trovano i nuraghi meglio conservati di tutta la Sardegna; torri di difesa erette in pietra, un vasto e labirintico villaggio con sentieri, case e capanne per le riunioni raccontano silenziosamente una misteriosa storia di migliaia di secoli fa. Questo territorio fu abitato sin dall'età del Bronzo e, posteriormente, cadde sotto la dominazione punica e romana. L'impronta lasciata da tutte queste civiltà si può oggigiorno discernere in ogni parte del complesso nuragico; nella sua realizzazione si possono distinguere diverse fasi evolutive riscontrabili nelle strutture e nei materiali impiegati, testimoni delle diverse tappe della storia d'Italia in questa regione.

 

L'auto è la miglior soluzione per raggiungere il sito archeologico, che si trova ad un'ora da Cagliari, la capitale dell'Isola, nel paese di Barumini, nel Medio Campidano; è consigliabile partire di buon mattino onde evitare lunghe code dovute al traffico e godere di questo magico paesaggio in assoluta tranquillità. Una volta arrivati, potrete contrattare una guida per realizzare la visita, per conoscere in modo più approfondito la storia di questo villaggio nuragico millenario.

Nuraghe Su Nuraxi a Barumini

La Cinta

È una delle 18 spiagge che adornano la zona di San Teodoro, al sud di Olbia. La Cinta, come le altre spiagge circostanti, è caratterizzata da sabbia bianca ed acque cristalline, poco profonde, un luogo adatto a tutta la famiglia. La temperatura è di solito più elevata che quella delle altre spiagge, ma la poca profondità del mare permette di trascorrere tutta la giornata in ammollo senza alcun pericolo.

 

È una spiaggia perfetta per i bambini, ma consigliata altresì per i giovani e per gli amanti degli sport nautici. Ma La Cinta è ben più di un lembo idilliaco di soffice sabbia candida ed acque trasparenti; inoltrandosi nel cammino adiacente, si accede ad un ambiente naturale magico, popolato da fenicotteri ed aironi che si possono scorgere nello stagno di San Teodoro, protetti dalla vegetazione incontaminata.

La Cinta

La capitale: Cagliari

Al visitare Cagliari per la prima volta la sensazione che si percepisce è quella di fare un viaggio indietro nel tempo. Il quartiere fortificato del Castello conserva ancora la sua atmosfera medievale, con le strette stradine sulle quali si affacciano antiche botteghe di artigiani, protette dalle possenti mura coronate dalle torri di san Pancrazio e dell'Elefante. Si ha veramente la sensazione di fare un salto nel Medioevo e pare quasi di vedere le guardie sorvegliando la città dall'alto dei bastioni del Castello di San Michele, simbolo della capitale ed eccellente punto panoramico. L'anfiteatro romano ubicato sulla collina del Buon Cammino, una tempo scenario delle lotte tra i gladiatori e delle esecuzioni capitali, accoglie oggi interessanti concerti durante la stagione estiva.

 

Concedevi una romantica passeggiata su di una carrozza trainata da cavalli per scoprire gli angoli più caratteristici di Cagliari, o salite a bordo di un'autentica Fiat 500, una delle icone della città, per guidare tra le sue vie e rivivere la sua atmosfera rétro.

 

A Cagliari non manca nulla! La seconda spiaggia più grande d'Italia si trova proprio qui: è la spiaggia di Poetto, che, con le sue acque cristalline, è sempre pronta ad accogliere gli amanti del sole e del mare. Un luogo ideale per le famiglie, di facile accesso e dotata di ogni tipo di servizio, come ristoranti e divertimenti, proprio a pochi passi dalla città.

 

Cagliari merita una visita anche per conoscere la sua eccellente gastronomia. Il nostro consiglio è quello di recarvi di sabato al mercato di San Benedetto, per conoscere i prodotti locali che qui si vendono; è un vero e proprio viaggio attraverso i cinque sensi, un paradiso gastronomico da non perdere. A Cagliari vi sono tantissimi ristoranti, pizzerie e trattorie. Nel quartiere della Marina, nei pressi del porto, vi attendono numerosi ristoranti concentrati in via Sardegna, una delle più commerciali, in piazza Viceregio, la più importante della città, per offrirvi le specialità locali, quali pesce, frutti di mare ed il famoso maialino, assolutamente da provare se soggiornate in Sardegna.

La capitale: Cagliari

Cala Sabina - Isola dell'Asinara

Cala Sabina è un paradiso poco conosciuto, ubicato nella meravigliosa Isola dell'Asinara, un parco naturale che si estende nel nord-est della Sardegna. Cala Sabina è una delle sue solitarie e tranquille spiagge vergini di sabbia fine ed acque cristalline. È l'ideale per coloro che desiderano fuggire dal trambusto quotidiano, ascoltare solamente la melodia delle onde del mare e, ogni tanto, il raglio di qualche asino albino sardo, specie che vive liberamente sull'isola.

 

E, dopo tanto sole e mare, possiamo fare qualcosa di differente, come visitare un antico centro penitenziario, la cui presenza valse all'isola il soprannome di “isola del diavolo”, un centro di recupero di tartarughe , od osservare la grande varietà di fauna e flora autoctone.

 

COME ARRIVARE?

L'Asinara si può raggiungere con una delle barche che partono da Stintino o da Porto Torres, una volta arrivati sull'isola, ci si può muovere a bordo di un trenino, in jeep, in bus o in bicicletta, consultando i differenti prezzi,che variano a seconda della vostra scelta. Per raggiungere Cala Sabina, le scelte più appropriate sono la bicicletta o la jeep; se optate per quest'ultimo mezzo, l'autista vi lascerà nel punto più prossimo alla spiaggia, mentre, se scegliete il bus, per arrivare dovrete camminare da Cala d'Arena, ma si tratta di una gradevole passeggiata che vi consigliamo di fare.

Cala Sabina - Isola dell

Pronostico Generale

Il clima in Sardegna è di tipo mediterraneo insulare e garantisce quasi trecento giorni di sole all'anno, quindi possiamo visitare l'Isola in qualsiasi periodo, sempre baciati dal sole; proprio l'ideale per gli amanti del mare. In estate il tempo è quasi sempre buono, con temperature intorno ai 30 gradi, che possono raggiungere i 40 nei paesi dell'interno. In primavera ed in autunno le temperature diventano più miti e gradevoli, oscillando tra i 14º ed i 20º. La temperatura del mare da gennaio a marzo, i mesi più freddi, non è mai inferiore ai 13º ed è quindi alquanto usuale incontrare persone che fanno il bagno anche in primavera ed in autunno. In inverno, anche se non fa molto freddo si nota l'umidità propria di un'isola. I mesi freddi vanno da dicembre a febbraio, con temperature minime di 17º. In certe occasioni può nevicare, ma solo nelle zone montagnose dell'Isola.

  • Portare con sé indumenti freschi durante l'estate.
  • Munirsi di un ombrello se la visiti in autunno ti aiuterà ad evitare un raffreddore.

GEN

14 °C

6 °C

FEB

14 °C

6 °C

MAR

16 °C

7 °C

APR

18 °C

9 °C

MAG

22 °C

12 °C

GIU

26 °C

16 °C

LUG

29 °C

18 °C

AGO

29 °C

19 °C

SET

27 °C

17 °C

OTT

23 °C

13 °C

NOV

18 °C

9 °C

DIC

15 °C

7 °C

Organizza il tuo viaggio

Puoi iniziare ad organizzare il tuo viaggio in Sardegna da oggi stesso. Ti forniamo tutta l'informazione necessaria affinché il tuo viaggio sia perfetto.

 

QUANDO ANDARE?

La Sardegna possiede un clima mediterraneo insulare, che la rende un'isola perfetta da visitare in ogni momento dell'anno. Inoltre, essendo una delle regioni con il minor indice di nuvolosità, il sole è garantito quasi trecento giorni all'anno.

Se l'intenzione è quella di distendersi sulle sue spiagge infinite e di godere di questi paradisi, allora è meglio scegliere l'estate. La temperatura raggiunge normalmente i 30 gradi e, nelle giornate più calde, può addirittura arrivare ai 40 nei paesi dell'interno dell'Isola.

Però, se preferisci la spiaggia in un periodo più fresco ed in un ambiente più tranquillo, una buona opzione è quella di viaggiare durante la Pasqua; il clima è sempre mite, le giornate sono piuttosto calde ed il vantaggio è quello di poter conoscere l'Isola in tutta calma, senza la confusione e la folla dei mesi estivi.

Le stagioni migliori per visitare la Sardegna sono la primavera e l'autunno: le temperature sono gradevoli, sia per trascorrerre le giornate sulle spiagge, più tranquille e non gremite di bagnanti come in estate, sia per visitare l'Isola e conoscere i suoi paesi, la sua storia, le tradizioni, evitando il clima torrido dei mesi più caldi.

In inverno le temperature non sono molto basse, però il clima è piuttosto umido e, pur non essendo usuale, a volte nevica in inverno sulle zone montagnose. Durante i mesi più freddi, tra dicembre e febbraio, la temperatura minima è solitamente intorno ai 17º.

 

DOCUMENTAZIONE
Al momento di partire per la Sardegna, ricorda di portare con te la carta d'identità, la tessera sanitaria e, in caso abbia intenzione di noleggiare un'auto, la tua patente di guida. Se ti rechi sull'Isola con la tua auto, verifica che questa sia in buone condizioni, che abbia passato l'ispezione tecnica (ITV) e che tutti i documenti, specie l'assicurazione, siano aggiornati e validi.

Come arrivare?

IN BARCA
Dai principali porti italiani, come Genova, Civitavecchia, Napoli, Livorno e Piombino partono numerose navi che raggiungono i vari porti della Sardegna: Cagliari, Olbia, Arbatax, Porto Torres. Le compagnie di navigazioni che raggiungono l'Isola sono Moby, Tirrenia, Sardinia Ferries, SNAV, Grandi Navi Veloci, Saremar, Grimaldi Lines e permettono d'imbarcare la propria moto od auto.

 

IN AEREO
L'Isola possiede 4 aeroporti: quello di Fertilia ad Alghero e quello di Elmas a Cagliari sono i due aeroporti principali, con il maggior numero di collegamenti. L'aeroporto di Alghero è l'ideale per coloro che desiderano scoprire la zona nord, mentre quello di Cagliari è perfetto per chi preferisce visitare la zona sud.

Dove alloggiare?

La Sardegna è aperta al turismo tutto l'anno ed offre ogni tipo di sistemazione per chi la visita. Vi sono numerose opzioni ed è facile trovare un alloggio di qualità ed a buon prezzo, ma, per scegliere quello ideale, è necessario sapere che tipo di viaggio desideri fare.

 

Se cerchi un'opzione economica, la scelta migliore è alloggiarsi ad Alghero o ad Arzachena: offrono numerosi bed&breakfast (B&B) confortevoli, sono località che sorgono vicino agli aeroporti, con una posizione che permette altresì di visitare facilmente la zona nord e la fantastica Costa Smeralda. Ma anche Porto Torres rappresenta un'eccellente scelta per chi desidera godersi una bella vacanza tra il “glamour” della Costa Smeralda, dove troverà un'ampia selezione di B&B, appartamenti e ville.

 

Cagliari, la capitale, è specialmente adatta a coloro che desiderano visitare la zona sud durante il giorno e divertirsi di notte in questa città, che offre alloggio di ogni tipo e per tutti i gusti.

 

E, per coloro che possono permettersi una vacanza esclusiva all'insegna del lusso nei “Caraibi del Mediterraneo” c'è solo l'imbarazzo della scelta: dall'hotel di lusso sulla Costa Smeralda, al resort 5 stelle nel sud dell'Isola, ad una villa sfarzosa. La stella della vacanza di lusso è Porto Cervo, il luogo più esclusivo per eccellenza per alcuni fortunati, ben più caro delle altre località, ma dove la tua vacanza si trasformerà un un'esperienza indimenticabile.

Assistenza sanitaria

ASSICURAZIONE IN VIAGGIO
Si può stipulare una polizza assicurativa che copra l'assistenza sanitaria durante il viaggio. Esistono polizze che, oltre a coprire le spese mediche, coprono altresì la cancellazione del viaggio e gli eventuali furti. Varie entità sanitarie private possiedono di servizi medici e cliniche private in tutti i comuni dell'Isola.

 

ASSISTENZA MEDICA
Per richiedere assistenza medica in qualsiasi centro o presso un ospedale pubblico, conviene sempre essere in possesso della propria tessera sanitaria. Tutte le località della Sardegna possiedono servizi medici, gli ospedali pubblici sono ubicati nei principali centri abitati e gli ambulatori sono disseminati su tutto il territorio.

Valuta

Su tutta l'Isola vi sono sportelli automatici presso i quali ritirare contante. Nelle città principali vengono accettate le principali carte di credito e debito, però è facile che alcuni negozi piccoli o botteghe ammettano il pagamento solo in contanti.

Telefoni utili

I seguenti numeri di telefono sono gratuiti  e non occorre digitare nessun prefisso:

 

Servizio d' Emergenza medica e ambulanze: 118
Carabinieri: 112
Polizia: 113
Vigili del Fuoco: 115
Guardia di Finanza: 117
Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale: 800865065.
Corpo Forestale dello Stato: 1515
Guardia Costiera: 1530

 

I seguenti numeri di telefono devono essere preceduti da prefisso:

Aeroporto di Fertilia (Alghero): 079/935219
Aeroporto di Tortolí (Arbatax): 0782/624300
Aeroporto di Elmas (Cagliari): 070/211211 / fax 070/241013
Aeroporto della Costa Esmeralda (Olbia): 0789/69516

 

Taxi a Cagliari: 070 400101/ 070 657070
Taxi ad Alghero: Città: 079 975396. Aeroporto: 079 935039
Taxi ad Olbia: Città: 0789 22718. Aeroporto: 0789 69150
Taxi a Sassari: 079 290242
Taxi a Nuoro:  0784 31411
Taxi ad Oristano:  0783 74328/ 0783 70280

 

Autobus Arts:  800865042

 

Grimaldi Lines: 081 496 444
Direct Ferries: 199 212 270
Tirrenia Ferry: 892 123
Moby Lines: 199 30 30 40
Linea dei Golfi:  0565 912111
Sardinia Ferrys:  0825 095 095

 

Come riceverò i miei documenti di viaggio?

Quasi tutte le compagnie aeree hanno adottato biglietti elettronici in modo che tutti i documenti siano inviabili via e-mail.

Sará sufficiente stampare la conferma di prenotazione e presentala al banco check-in alla partenza.

Inoltre tenga presente che alcune compagnie aeree richiedono obbligatoriamente la stampa della carta d'imbarco, e quindi l'effettuazione del check-in online direttamente sul sito internet della compagnia aerea stessa.

Altre domande frequenti di viaggi...